The Influence of Environmental Conditions in Arctic Regions.

entry image

Personalizzazione dei macchinari grazie alla modularità dei riduttori di velocità

Il riduttore di velocità come componente strategica nella personalizzazione dei macchinari

Ogni settore industriale ha esigenze diverse nella struttura e nell’organizzazione dei sistemi e dei macchinari, e può essere molto complicato trovare il componente perfetto che esegua i compiti necessari. Soprattutto nel caso dei riduttori di velocità, le cui funzioni spaziano in tutti gli ambiti industriali, dall’estrazione in miniere all’edilizia, fino a settori in cui serve precisione infinitesimale, come quello chimico o farmaceutico.

 

La personalizzazione dei prodotti in base alle esigenze degli utenti finali è una delle caratteristiche che può portare enormi vantaggi alla produzione e all’efficienza dei macchinari. Si è iniziato, infatti, a studiare soluzioni ad hoc per adattare i prodotti alle esigenze del cliente, a partire dalla gestione delle attrezzature, quindi all’adattamento all’ambiente lavorativo, fino alle richieste più precise e personali. L’obiettivo deve essere quello di offrire un’ampia gamma di soluzioni, ponendo una particolare attenzione alla soluzione di problemi specifici posti dai singoli clienti, mediante progettazioni dedicate svolte in collaborazione con i clienti stessi.

 

I vantaggi di possedere strumenti personalizzati sono innumerevoli. È possibile infatti gestire la produzione nel modo che si reputa più conveniente, offre la possibilità di creare nuovi accoppiamenti di strumenti e nuove applicazioni, semplificando la configurazione e offrendo ai costruttori soluzioni a pacchetto completo, con componenti già pronti per l’implementazione sulla macchina finale senza ulteriori interventi di adattamento.

 

I differenti mercati internazionali hanno esigenze sempre più specifiche, a cui è bene rispondere con proposte e applicazioni personalizzate sulla base delle specifiche necessità, offrendo numerosi vantaggi alle aziende clienti in termini di costo e stoccaggio,

 

La modularità dei riduttori di velocità permette di raggiungere gli obiettivi

È la caratteristica che permette nuovi accoppiamenti tra componenti diversi del sistema, grazie alla quale il prodotto viene decomposto in parti standardizzate (moduli) variamente assemblabili tra loro grazie anche ad interfacce, anch’esse standardizzate. In questo modo si ottengono benefici di costo e di differenziazione: il produttore può gestire economicamente la varietà della domanda, grazie ai risparmi di costo ed alle migliori performance di prodotto; l’utilizzatore può avere accesso ad una varietà di offerta ed adattarla ai propri bisogni a prezzi sostenibili.

 

Si tratta di un’integrazione dell’apparato tecnico, che dimostra ancora una volta l’importanza della personalizzazione dei componenti. Infatti, grazie all’adattabilità nell’applicazione si incrementa il livello di servizio, con nuovi potenziali accoppiamenti disponibili. Una semplificazione di configurazione e montabilità che fornisce ai costruttori la possibilità di soluzioni a pacchetto completo con componenti perfettamente integrati pronti per l’implementazione sulla macchina finale.

 

La modularità dei riduttori di velocità permette di realizzare riduttori in kit facilmente assemblabili in pochi minuti da un qualsiasi utilizzatore. Alcuni kit sono comuni a tutte le famiglie di riduttori, in modo da garantire la massima flessibilità ai distributori e rivenditori che, anche con un assortimento limitato di kit, possono configurare con estrema rapidità e semplicità il prodotto richiesto dalla clientela, con un notevole risparmio economico e nelle tempistiche di consegna.

 

Come selezionare la giusta combinazione di componenti dei riduttori di velocità: VARsize

Da anni è disponibile il configuratore online VARsize, strumento che permette agli addetti ai lavori di selezionare e personalizzare qualunque prodotto attraverso semplici procedure, in maniera completamente autonoma, prima di procedere all’invio della richiesta all’azienda. VARsize è costantemente in aggiornamento per offrire un servizio sempre più completo e soddisfacente e di recente è stata ampliata la disponibilità di modelli 2D/3D nel database. Per fornire alla clientela nordamericana un servizio sempre più allineato alle esigenze locali, nel configuratore VARsize sono stati aggiunti i modelli 2D/3D dei riduttori a vite senza fine, Serie RS e RT, e dei riduttori coassiali, Serie RD, con i fori in pollici per gli alberi in uscita. Lo strumento viene periodicamente arricchito con nuovi contenuti o con la riedizione di materiali già disponibili da tempo, ma rinnovati: un supporto dinamico e sempre in evoluzione a disposizione dei Clienti.

 

Da ottobre 2017 su VARsize è possibile ottenere anche i modelli 2D/3D delle flange quadrate per servomotori per tutti i riduttori Varvel con cui si possono accoppiare per il montaggio, in tutte le grandezze dalla 28 alla 110. La realizzazione della gamma di flange quadrate per servomotori è un altro esempio di come il Gruppo Varvel sia sempre attento alle richieste del mercato e pronto a rendere l’offerta tecnica e commerciale più completa e funzionale.

 

Non sempre, infatti, la motorizzazione più appropriata è quella dei motori elettrici standard, perfetti per operazioni che richiedono un funzionamento continuo e da sempre compatibili con i riduttori della gamma Varvel. In molti altri casi si richiedono cicli di operatività discontinui, un numero elevato di avviamenti e un funzionamento intermittente. In queste circostanze i motori standard sono meno efficaci e risentono dell’effetto della tribocorrosione, mentre sono molto più performanti i servomotori, nati proprio per queste operazioni. In risposta a questa esigenza del mercato internazionale, il Gruppo Varvel ha scelto di introdurre le flange quadrate, permettendo così il perfetto accoppiamento tra i riduttori Varvel e i servomotori e garantendo la massima integrabilità all’applicazione finale. Flessibilità, modularità e affidabilità sono caratteristiche che definiscono tutte le attività del Gruppo Varvel, sempre alla ricerca del miglior modo per anticipare le necessità  del mercato internazionale, attraverso le proprie soluzioni innovative e customizzate.

 

La scelta di ampliare la gamma per aumentarne la versatilità di impiego dimostra la capacità di Varvel di interpretare il proprio settore e cogliere ogni sfida trasformandola in opportunità di crescita.

 

SCARICA LA SCHEDA TECNICA